SHOP

Manuale dell’adventure filmmaker

Questo manuale è rivolto a chi vuole specializzarsi nel videomaking/filmmaking di viaggio e outdoor, in tutte le sue possibili espressioni, con un focus particolare alle spedizioni avventurose più impegnative. Lo scopo è fornire un insieme di consigli pratici tratti da esperienze che ho vissuto personalmente e che ho imparato da altri dal 2006 a oggi.
Che cosa contiene?
Come passare dall’idea a un progetto strutturato? Dove trovare i soldi e le risorse prima di partire? Che difficoltà si possono trovare sul campo e che canali esistono per vendere il lavoro una volta finito, sia esso un reportage in zone di guerra o il racconto di una spedizione “into the wild”? Come preparare le checklist prima di partire? Qui trovi tutte le risposte che cerchi più dei materiali bonus (protocolli operativi, spunti per approfondimenti, link a video), per iniziare la tua carriera da adventure filmmaker!

Era meglio se dormivo. Diario-reportage sulla strage di Beslan

Colpito dall’attacco terroristico di Beslan in Ossezia del Nord (2004), Igor D’India, studente di lingue appena ventenne, segue l’indagine indipendente del giornale Novaja Gazeta sul coinvolgimento del governo russo nella strage e decide di girare un documentario sul tema. Il film “Le finestre di Beslan” (regia Igor D’India e Martino Lo Cascio), che ad oggi rimane il primo documentario indipendente sull’inchiesta, vince il Premio Speciale del Bizzarri Film Festival (2006). Questo libro è il diario che Igor ha scritto durante le rocambolesche riprese in Russia e raccoglie inedite testimonianze di giornalisti e vittime che hanno vissuto in prima persona quello che è stato considerato “l’11 settembre russo”.

Disponibile in formato cartaceo ed ebook

GADGET STORE ABYSS-CLEANUP

Acquista i gadget ufficiali di Abyss Cleanup e supporta la prima web-series sull’inquinamento dei fondali marini.