Nasce “Geologia di un Sogno”

L’esperimento narrativo nella grotta del Pidocchio di Monte Pellegrino (Palermo Marzo-Aprile 2012) poteva possibilmente diventare un documentario di un tizio che non sa nulla di grotte che si chiude per settecento ore dentro un pozzo profondo venticinque metri in un fangosissimo campo di sei metri quadrati. Avremmo visto il protagonista organizzare l’impresa (niente di nuovo […]

Il fiume Oreto “sdoganato” in Portogallo

L’Oreto viene “sdoganato” in Portogallo. Su interesse dell’ Associação Portuguesa de Educação Ambiental, il film “Oreto the Urban adventure” è stato tradotto in portoghese a fini divulgativi. L’Aspea ha, tra i tanti progetti, diverse attività mirate alla tutela dei fiumi: “L’Oreto potrebbe essere – dicono – uno dei nostri tanti corsi d’acqua”. Sarà inoltre rieditata […]

Resoconti medici-Racconti dal sottosuolo

Ci tengo a precisare che il team medico ha partecipato liberamente all’esperimento e per la stessa curiosità che mi ha portato a organizzarlo. Alcuni di loro sono amici di vecchia data, altri sono professionisti che ho incontrato da poco, ma che mi hanno ispirato molta fiducia e che si sono rivelati altrettanto preziosi. Il loro […]

FAQ-sull’ultima esperienza in grotta.

 Sintetizzo in brevi risposte: -Cosa mangiavi? Inizialmente in cambusa ho avuto addirittura del formaggio, scatolette varie, lattuga, frutta fresca, cioccolata, pane bianco, un pezzo di speck, mais e i prodotti Penta Diet. Poi, falliti i piani dell’autosufficienza, al secondo rifornimento ( alla terza settimana) ho avuto solo scatolette, un paio di etti di bresaola e […]

Oreto The Urban Adventure sul sito www.igordindia.it

Abbiamo piazzato il film dell’Oreto sul sito www.igordindia.it Sto lavorando alle FAQ relative alla grotta, ci vuole del tempo a raccogliere le domande più comuni e a rispondere in sintesi, ma ce la si farà a breve. http://www.igordindia.it/index.php?pg=gallery&v=9

” La conquista dell’inutile”

Se il pianeta in cui si vive è stato esplorato ampiamente, in orizzontale e in verticale, se qualunque informazione è rintracciabile rapidamente stando seduti su una sedia e la gran parte dei propri amici è virtuale, non significa che non si possa esplorare se stessi guardando il mondo con i propri occhi, spinti solo dalla […]

Intanto grazie

Grazie per essermi stati come sempre accanto anche se solo con il pensiero. Pubblicherò un doveroso post dettagliato con impressioni,spiegazioni (anche tecniche) per soddisfare curiosità ed eventuali perplessità.Evidenzierò i punti deboli dell’impresa dalla quale ho imparato molto per le prossime volte e ne racconterò il “mio senso”. igor